Bonus formazione 4.0 – MISE

Allegati

  • Tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti.

  • Il credito d’imposta in percentuale delle spese relative al personale dipendente impegnato nelle attività di formazione ammissibili, limitatamente al costo aziendale riferito alle ore o alle giornate di formazione. In particolare, è riconosciuto in misura del:

    • 50% delle spese ammissibili e nel limite massimo annuale di €. 300.000 per le piccole imprese
    • 40% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000 per le medie imprese
    • 30% delle spese ammissibili nel limite massimo annuale di €. 250.000 le grandi imprese.

    Sono ammesse le spese per la formazione nei seguenti settori

    • a) big data e analisi dei dati; 
    • b) cloud e fog computing; 
    • c) cyber security; 
    • d) simulazione e sistemi cyber-fisici; 
    • e) prototipazione rapida; 
    • f) sistemi di visualizzazione, realtà virtuale (RV) e realtà aumentata (RA); 
    • g) robotica avanzata e collaborativa; 
    • h) interfaccia uomo macchina; 
    • i) manifattura additiva (o stampa tridimensionale); 
    • l) internet delle cose e delle macchine; 
    • m) integrazione digitale dei processi aziendali. 
    • n) spese dirette per la formazione dei dipendenti e degli imprenditori

     

    Spese ammissibili

     

    Si considerano ammissibili al credito d’imposta le sole spese relative al personale dipendente impegnato come discente nelle attività di formazione ammissibili limitatamente al costo aziendale (retribuzione al lordo di ritenute e contributi previdenziali e assistenziali) riferito rispettivamente alle ore o alle giornate di formazione. Inoltre, sono ammesse quelle destinate al personale dipendente impiegato in qualità di docente o tutor, ma solo fino al 30% della retribuzione lorda annua del dipendente stesso.

  • La misura del credito d’imposta è aumentata per tutte le imprese, fermo restando i limiti massimi annuali, al 60% nel caso in cui i destinatari della formazione ammissibile rientrino nelle categorie dei lavoratori dipendenti svantaggiati o molto svantaggiati. 

    Il credito d’imposta è cumulabile con altre misure di aiuto aventi a oggetto le stesse spese ammissibili. 

    Accesso

    Proroga al 2022, aliquote invariate


     

    Altri Bandi:    
    Bandi Europei

    Bandi Nazionali

    Bandi Regionali

    Altre notizie:
    Dall’Europa

    Dall’Italia

    Da Agemed

  • Proroga al 2022, aliquote invariate

Inserisci i tuoi dati per richiedere informazioni

Accetto la privacy policy