Credito d’imposta compostaggio – Agenzia delle entrate

Beneficio fiscale per spese relative all’installazione di impianti di compostaggio presso aziende agroalimentari.

Obiettivo

Supportare gli imprenditori che hanno sostenuto spese per la realizzazione di impianti di compostaggio.

  • Gestori degli impianti del centro agroalimentare di riferimento.

  • Sono considerati ammissibili gli interventi per l’installazione e messa in funzione di impianti di compostaggio presso i centri agroalimentari presenti nelle regioni Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, purché l’impianto di compostaggio possa smaltire almeno il 70% dei rifiuti organici prodotti dal medesimo centro agroalimentare.

  • Il credito d’imposta è attribuito nella misura del 70% delle spese documentate, entro un massimo di 1 milione di euro, rimaste a carico del contribuente, sostenute entro il 31 dicembre 2022.

    Scadenza

    La Comunicazione è inviata nell’anno 2023, nei termini che saranno definiti con provvedimento dell’Agenzia delle entrate.

    Search
    Regioni
    Valle d'Aosta
    Piemonte
    Liguria
    Lombardia
    Trentino-Alto Adige
    Veneto
    Friuli-Venezia Giulia
    Emilia Romagna
    Toscana
    Umbria
    Marche
    Lazio
    Abruzzo
    Molise
    Campania
    Puglia
    Basilicata
    Calabria
    Sicilia
    Sardegna
    Beneficiari
    PMI
    MicroImprese
    Enti pubblici
    Scadenze
    Gennaio
    Febbraio
    Marzo
    Aprile
    Maggio
    Giugno
    Luglio
    Agosto
    Settembre
    Ottobre
    Novembre
    Dicembre
    Filter by Bandi
    Europei
    Nazionali
    Regionali
  • La Comunicazione è inviata nell’anno 2023, nei termini che saranno definiti con provvedimento dell’Agenzia delle entrate.

Inserisci i tuoi dati per richiedere informazioni

Accetto la privacy policy