Disegni +4

Allegati

  • MPMI con sede legale ed operativa in Italia, che intendano valorizzare titoli di proprietà industriale.

  • Realizzazione di un progetto finalizzato alla valorizzazione di un disegno/modello singolo o di uno o più disegni/modelli appartenenti al medesimo deposito multiplo.

    Saranno oggetto di agevolazione le spese che attengono allo specifico disegno/modello e all’aspetto dell’intero prodotto o di una sua parte quale risulta, in particolare, dalle caratteristiche delle linee, dei contorni, dei colori, della forma, della struttura superficiale ovvero dei materiali del prodotto stesso ovvero del suo ornamento.

    Le spese ammissibili sono:

    • Spese per l’acquisizione dei servizi specialistici esterni sostenute successivamente alla data di registrazione del disegno/modello. 
    • In relazione al suddetto progetto l’impresa può richiedere un’agevolazione per le spese sostenute per l’acquisto di servizi specialistici esterni ad esso funzionali, suddivisi nelle fasi di seguito descritte.
  • Per accedere all’incentivo, il progetto può prevedere alternativamente la Fase 1 o la Fase 2 o entrambe. 

    FASE 1 – PRODUZIONE

    • Acquisizione dei seguenti servizi specialistici esterni volti alla valorizzazione di un disegno/modello per la messa in produzione e l’offerta sul mercato di nuovi prodotti a esso correlati:
    • ricerca sull’utilizzo dei nuovi materiali;

    • realizzazione di prototipi;

    • realizzazione di stampi;

    • consulenza tecnica per la catena produttiva finalizzata alla messa in produzione del prodotto/disegno;

    • consulenza tecnica per certificazioni di prodotto o di sostenibilità ambientale;

    • consulenza specializzata nell’approccio al mercato (es. business plan, piano di marketing, analisi del mercato, ideazione layout grafici e testi per materiale di comunicazione offline e online) strettamente connessa al disegno/modello.

      FASE 2 – COMMERCIALIZZAZIONE

    Acquisizione dei seguenti servizi specialistici esterni volti alla valorizzazione di un disegno/modello per la commercializzazione del titolo di proprietà industriale.

    • consulenza specializzata nella valutazione tecnico-economica del disegno/modello;
    • consulenza legale per la stesura di accordi di licenza del titolo di proprietà industriale;

    • consulenza legale per la tutela da azioni di contraffazione.

    Entità finanziamenti

    Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo in conto capitale per la realizzazione del progetto, in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili e nel rispetto degli importi massimi previsti per ciascuna Fase e per ciascuna tipologia di spesa secondo i prospetti sotto riportati.

    Fase 1

    Produzione: l’importo massimo dell’agevolazione è di euro 65.000,00 (sessantacinquemila)

    TIPOLOGIA DI SPESA IMPORTO MASSIMO

    a. Ricerca sull’utilizzo dei nuovi materiali € 5.000,00
    b. Realizzazione di prototipi € 15.000,00
    c. Realizzazione di stampi € 40.000,00
    d. Consulenza tecnica per la catena produttiva finalizzata alla messa in produzione del prodotto/disegno produzione del prodotto/disegno € 10.000,00
    e. Consulenza tecnica per certificazioni di prodotto o di sostenibilità ambientale ambientale € 5.000,00
    f. Consulenza specializzata nell’approccio al mercato (es. business plan, piano di marketing, analisi del mercato, ideazione layout grafici e testi per materiale di comunicazione offline e online) strettamente connessa al prodotto/disegno. € 10.000,00

    Fase 2

    Commercializzazione: l’importo massimo dell’agevolazione è di euro 10.000,00 (diecimila)

    TIPOLOGIA DI SPESA IMPORTO MASSIMO DELL’AGEVOLAZIONE

    a. Consulenza specializzata nella valutazione tecnico-economica del disegno/modello € 5.000,00
    b. Consulenza legale per la stesura di accordi di licenza del titolo di proprietà industriale € 2.500,00 c. Consulenza legale per la tutela da azioni di contraffazione € 2.500,00

     Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 9 del 14 ottobre 2020 e fino a esaurimento delle risorse.


    Altri Bandi:    
    Bandi Europei

    Bandi Nazionali

    Bandi Regionali

    Altre notizie:
    Dall’Europa

    Dall’Italia

    Da Agemed

  •  Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 9 del 14 ottobre 2020 e fino a esaurimento delle risorse.

Inserisci i tuoi dati per richiedere informazioni

Accetto la privacy policy