Nuovo SelfieEmployment – Invitalia

Finanziamento a tasso zero. 

Obiettivo

Sostenere le iniziative economiche di soggetti che intendono avviare piccole attività imprenditoriali.

Struttura

L’Avviso è articolato in due linee di intervento distinte per fonte di finanziamento: 

  • Linea 1 – progetti finanziati da risorse PON IOG (Iniziative Occupazione Giovani) destinate esclusivamente a iniziative promosse da NEET residenti nelle Regioni conferenti al Fondo (P.A. di Trento, Veneto, Emilia-Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Calabria, Sicilia, Campania, Lombardia, Friuli-Venezia Giulia e Abruzzo), che presentano i requisiti previsti dal bando;

Linea 2 – progetti finanziati da risorse provenienti dal PON SPAO (Sistemi di Politiche Attive per l’Occupazione) destinate a iniziative promosse da: NEET, Donne inattive o Disoccupati di lunga durata, residenti in una qualsiasi delle Regioni e nella Provincia Autonoma di Trento, che presentano i requisiti previsti dal bando.

  • La misura si rivolge a 

    • NEET (iscritti a Garanzia Giovani, e minori di anni 29);
    • Donne;
    • Disoccupati di lungo periodo.

    Le domande possono essere presentate dai Proponenti in forma di: 

    • Imprese individuali, Società di persone, Società cooperative, Cooperative sociali, Associazioni professionali e Società tra professionisti costituite da non più di 12 mesi rispetto alla data di presentazione della domanda purché inattive; 
    • Imprese individuali, Società di persone, Società cooperative, Cooperative sociali non ancora costituite, a condizione che si costituiscano entro 90 giorni dall’eventuale Provvedimento di ammissione. Le forme societarie/associative sopra elencate, devono essere costituite da persone fisiche. 

     

    I destinatari della misura PON IOG per le iniziative presentate in forma di imprese individuali, devono 

    • localizzare la sede della futura attività in una qualsiasi delle Regioni Italiane e Province Autonome;
    • avere il requisito di NEET residente in una delle 12 Regioni/PA.

    I destinatari della misura PON IOG per le iniziative presentate in forma societaria/associativa, devono 

    • essere iscritte al Registro imprese della CCIAA competente per territorio e non attive (solo per le società costituite) ovvero essere iscritte negli appositi registri o albi istituiti presso i competenti Organi di Vigilanza;
    • localizzare la sede della futura attività in una qualsiasi delle Regioni Italiane e Province Autonome;
    • per le Società di persone il rappresentante legale deve detenere la maggioranza assoluta delle quote societarie (51%) ed essere NEET residente in una delle 12 Regioni/PA;
    • per le Società cooperative e le Cooperative sociali i soci rappresentanti la maggioranza assoluta numerica e di quote di partecipazione della cooperativa, nonché il Presidente della stessa, devono possedere i requisiti di NEET residente in una delle 12 Regioni/PA;
    • per le Associazioni professionali e per le Società tra professionisti tutti i componenti devono possedere i requisiti di NEET residente in una delle 12 Regioni/PA.

    Non sono ammesse le iniziative che prevedono il rilevamento ovvero l’affitto di ramo d’azienda di società già esistente, ovvero l’ampliamento della stessa.

  • Interventi ammissibili

    L’agevolazione contempla un contributo a sostegno di iniziative legate ai settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio (anche in forma di franchising), tra cui ad esempio

    • turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;
    • servizi alla persona;
    • servizi per l’ambiente;
    • servizi ICT (servizi multimediali, informazione e comunicazione);
    • risparmio energetico ed energie rinnovabili;
    • servizi alle imprese;
    • manifatturiere e artigiane;
    • commercio al dettaglio e all’ingrosso;
    • trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ad eccezione dei casi di cui all’articolo 1.1, lett. c), punti i) e ii) del Reg. UE n. 1407/2013;

    Sono esclusi i settori della pesca e dell’acquacultura, della produzione primaria in agricoltura e, in generale, i settori esclusi dall’articolo 1 del Regolamento UE n. 1407/2013.

    Il programma deve essere completato entro 18 mesi dalla stipula del contratto di finanziamento

    Spese ammissibili

    Sono considerate ammissibili le seguenti voci di costo

    • strumenti, attrezzature e macchinari;
    • hardware e software;
    • opere murarie (entro il limite del 10% del totale delle spese in investimento ammesse);
    • spese di gestione quali: locazione di beni immobili e canoni di leasing; utenze; servizi informatici, di comunicazione e di promozione; premi assicurativi; materie prime, materiale di consumo, semilavorati e prodotti finiti; salari e stipendi.
  • L’intervento è in regime de minimis, e finanzia al 100% progetti di investimento con un importo compreso tra 5.000 e 50.000 euro. È possibile richiedere tre diverse tipologie di finanziamenti:

    • microcredito, da 5.000 a 25.000 euro;
    • microcredito esteso, da 25.001 a 35.000 euro;
    • piccoli prestiti, da 35.001 a 50.000 euro.

    Si tratta di finanziamenti agevolati senza interessi, senza garanzie, rimborsabili in 7 anni con rate mensili posticipate. Il piano di ammortamento decorre: 

    • per il microcredito, dopo dodici mesi dall’erogazione del prestito;
    • per il microcredito esteso, di default dopo 6 mesi, ma il beneficiario può prevedere un tempo di pre-ammortamento differente (da un minimo di 1 fino ad un massimo di 12 mesi), tenendo però presente che l’erogazione del saldo potrà avvenire solo a fronte del rimborso di un importo pari ad almeno sei rate. Dopo l’erogazione del saldo, Invitalia comunicherà il piano definitivo che decorrerà dal mese successivo all’erogazione;
    • per i piccoli prestiti, a partire dal mese successivo all’erogazione del saldo.

    Le richieste di finanziamento vengono valutate a sportello.

    Scadenze

    Esaurimento risorse.


    Altri Bandi:    
    Bandi Europei

    Bandi Nazionali

    Bandi Regionali

    Altre notizie:
    Dall’Europa

    Dall’Italia

    Da Agemed

  • Esaurimento risorse.

Inserisci i tuoi dati per richiedere informazioni

Accetto la privacy policy