Programma Life

programma Life 2014-2020 viene proposto per dare concreta attuazione all’iniziativa faro “Un’Europa efficiente sotto il profilo delle risorse”.

L’iniziativa mira a favorire la transizione verso modelli di processo produttivo a bassa emissione di carbonio e verso un’economia capace di utilizzare tutte le risorse in modo efficiente, migliorare la competitività e promuovere una maggiore sicurezza energetica.

Per contribuire alla realizzazione dell’iniziativa faro, gli Stati membri dovranno:
– ridurre gradualmente le sovvenzioni con ripercussioni negative sull’ambiente;
– adeguare i metodi di produzione e consumo utilizzando strumenti basati sul mercato;
– sviluppare infrastrutture intelligenti potenziate e interconnesse per trasporti ed energia;
– procedere all’attuazione coordinata dei progetti infrastrutturali nell’ambito della rete principale dell’UE che contribuiscano all’efficacia del sistema di trasporto globale dell’UE;
– concentrarsi sulla dimensione urbana dei trasporti, responsabile principale di congestione ed emissioni;
– utilizzare i fondi strutturali per investire nell’efficienza energetica degli edifici pubblici e in un riciclaggio più efficiente;
– incentivare strumenti per il risparmio di energia tali da aumentare l’efficienza nei settori ad alta intensità di energia come le TLC.

La dotazione finanziaria per l’attuazione del programma è pari a 3.456.655.000 €, ripartita tra due sottoprogrammi:
– Ambiente (2.592.491.250 €) per favorire una migliore implementazione degli obiettivi del programma nei settori dell’efficienza energetica, della natura e della biodiversità, della governance ambientale e dell’informazione. L’Invito riguarda le sovvenzioni di azione per progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione), Preparatori, Integrati e di Assistenza tecnica dei progetti integrati.
– Azione per il clima (864.163.750 €) per sostenere una migliore integrazione degli obiettivi legati al clima nelle politiche ambientali; l’Invito riguarda le sovvenzioni di azione per progetti “Tradizionali” (buone pratiche, pilota, dimostrativi, informazione, sensibilizzazione e divulgazione).

Allegati