Il DL Rilancio è legge: grandi novità in diversi settori

Il DL Rilancio è stato convertito in Legge. Accanto alle misure già disposte nell’estensione dell’atto in Maggio, sono state messe in campo diverse disposizioni in grado di aumentare l’efficacia dell’azione stessa.

Scopri di più

1) Novità che vanno a rafforzare alcune misure agevolative

– Contributi a fondo perduto (https://agemed.eu/bando/contributi-fondo-perduto-agenzia-entrate/)

– Credito d’imposta affitti immobili ad uso non abitativo (https://agemed.eu/bando/credito-imposta-immobili/)

– Credito d’imposta del 60% sulle spese di sanificazione e acquisto di DPI  (https://agemed.eu/bando/credito-imposta-dpi-dl-rilancio/)

– Patrimonio destinato (https://agemed.eu/bando/sostegno-patrimonializzazione-invitalia-cdp/)

– Ecobonus (https://agemed.eu/bando/ecobonus-sismabonus-bonus-fotovoltaico-dl-rilancio/)

2) Misure previste per le start up

– Finanziamento (200 milioni di euro) del Fondo per il Venture Capital, collegato al Fondo nazionale innovazione (https://agemed.eu/bando/venture-capital-mise/)

– Fondo per il Trasferimento tecnologico (https://agemed.eu/bando/fondo-trasferimento-tecnologico-mise/)

– Novità Smart&Start (https://agemed.eu/bando/novita-smartstart/)

3) Misure settore pesca ed acquacoltura

– Garanzie per le imprese della pesca (https://agemed.eu/bando/garanzie-imprese-pesca-dl-rilancio/) => sotto forma di garanzie fornite dall’ISMEA a finanziamenti erogati da istituti di credito e finanziari verso imprese del settore ittico

– Aiuti diretti al settore pesca e acquacoltura (https://agemed.eu/bando/aiuti-pesca-acquacoltura-dl-rilancio/) => contributi su quota fissa e variabile agli operatori del settore

– Indennità per i lavoratori della pesca (https://agemed.eu/bando/indennita-lavoratori-pesca-dl-rilancio/) => contributi per il mese di Maggio rivolti ai pescatori autonomi